Seguici

Image Alt

Vacanze Trekking nella Costa degli Etruschi

Vacanze Trekking nella Costa degli Etruschi

Vacanze Trekking in Toscana

Sentieri e percorsi a stretto contatto con la natura

Dalle incantevoli colline della Val d’Orcia, passando per la Maremma e il Monte Amiata, sono davvero tantissimi i percorsi trekking in Toscana che faranno la felicità di tutti gli escursionisti, esperti o dilettanti. Ma per conoscere l’essenza della Toscana non c’è nulla di meglio che visitare, a passo lento, lo splendore della Costa degli Etruschi, con i suoi luoghi dove cielo, terra e mare si incontrano in un affascinante ed imperdibile panorama, ricco di storia e magia. Attraverso questa piccola guida desideriamo invitare tutti i nostri ospiti a godere delle più suggestive località e attrazioni disseminate lungo tutta la Costa degli Etruschi, raggiungibili tramite itinerari adatti a tutte le età. Le Corti di Montepitti sono la destinazione ideale per una vacanza Trekking nella Costa degli Etruschi

Residence Toscana Vicino al Mare - Le Corti di Montepitti
Pfingsten an der Etrusker Küste

Dal Parco Costiero di Rimigliano al Golfo di Baratti

Uno straordinario ecosistema costituito da dune, lecci, pini e macchia mediterranea, caratterizza il Parco Costiero di Rimigliano, situato sull’antica via “della Principessa”. Gli amanti del trekking, una volta raggiunta l’altezza delle due torri costiere d’avvistamento, potranno risalire verso Poggio San Leonardo. Qui si potrà ammirare il panorama unico sul golfo di Baratti, nonché la sua popolare spiaggia con i maestosi pini marittimi. Una volta giunti in questa caratteristica zona della Toscana ci si potrà riposare visitando, in compagnia di una guida locale, le antiche necropoli delle Grotte e di San Cerbone, nel Parco Archeologico di Baratti e di Populonia, per lungo tempo seppellite da scorie di ferro provenienti dall’attività di lavorazione di questo minerale.

Promontorio di Piombino e Populonia

L’itinerario di viaggio delle vostre vacanze trekking, potrà proseguire verso l’Antica via dei Cavalleggeri, situata all’interno di quella che è conosciuta come l’Area Protetta del Promontorio di Piombino. Muniti di scarponi e borraccia, da Punta Falcone potrete percorrere un sentiero piuttosto facile, immerso nei profumi della macchia mediterranea che, in un susseguirsi di salite e discese ricche di incantevoli scorci sul mare dell’isola d’Elba e di Capraia, non potrà che conquistare il vostro cuore. Continuando il cammino si giungerà nella incantevole “Buca delle Fate”. Questo luogo suggestivo e ricco di storia deve il suo particolare nome alle leggende legate alle diverse tombe appartenenti al periodo etrusco-romano, presenti nel territorio. Lasciando la baia, si potrà risale la collina, attraverso una lussureggiante lecceta, sino ad arrivare alla cittadina di Populonia. Qui una visita dell’antico borgo sarà d’obbligo. Dopo ci si potrà ritemprare ammirando lo spettacolare tramonto dalla Torre della Rocca.

Residence Costa degli Etruschi in Toscana - Le Corti di Montepitti
Pfingsten an der Etrusker Küste

Da Marina di Castagneto a San Vincenzo

Dalla popolarissima Marina di Castagneto, premiata con la bandiera blu per le sue acque e i suoi servizi eccellenti, si potrà dare inizio ad un’escursione dal panorama mozzafiato, tipico della Costa degli Etruschi, camminando a bordo mare tra arenile e dune costiere. Qui una distesa di conchiglie e macchia mediterranea accompagnerà il vostro cammino sino alla lunga spiaggia, quindi non dimenticate di portare con voi il costume da bagno! Arrivati a San Vincenzo si potrà visitare la cittadina, con il suo pittoresco porto e la sua imponente Torre costiera.

You don't have permission to register

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi