fbpx

Seguici

Image Alt

Week End al Mare in Toscana

Week End al Mare in Toscana

Week End al Mare nella Costa degli Etruschi

Il fascino e la bellezza della Costa degli Etruschi

L’estate si avvicina e secondo le ultime previsioni degli esperti meteorologi, promette di essere più torrida che mai. Con le temperature in netto rialzo, è facile lasciarsi prendere dall’entusiasmo e iniziare a programmare le vacanze estive. Non sempre, però, si ha la disponibilità di tempo per organizzare una vacanza che duri un paio di settimane.

Se il tempo è poco e le ferie sono lontane, allora la soluzione migliore è ritagliarsi un fine settimana per staccare la spina, e trascorrere magari un week end di pace e serenità con la propria famiglia o il proprio partner.

La Toscana è la meta ideale per un soggiorno breve, anche solo di un paio di notti. Innanzitutto, la sua posizione geografica centrale e l’aeroporto internazionale di Pisa la rendono facilmente raggiungibile da tutta Italia. In secondo luogo, i suoi paesaggi sono tra i più ricchi di fascino, sospesi a metà tra presente e passato. In ultimo, ma non meno importante, la ricchezza della sua cucina e dei sapori di questa terra la rendono meta ideale anche per chi vuole semplicemente godere dei piaceri della buona tavola e allontanarsi dallo stress cittadino.

Incastonata in questa regione, c’è poi una piccola nicchia segreta che forse pochi conoscono, ma che entra subito nel cuore dei suoi visitatori per non uscirne più. Si tratta della Costa degli Etruschi, ovvero di quella porzione di costa che si estende da Livorno a Piombino.

Le Corti di Montepitti è una struttura ideale per trascorrere un week end al mare in Toscana

Golfo di Baratti Spiaggia - Le Corti di Montepitti
Residence vicino al Golfo di Baratti - Le Corti di Montepitti

La Costa degli Etruschi

Questo tratto di mare era già conosciuto agli antichi Etruschi, che lo avevano scelto come approdo per il loro unico porto, l’antico insediamento di Populonia, i cui fasti possono essere ancora scorti nel Parco Archeologico di Baratti e Populonia, appunto. E tale scelta non sorprende di certo: la dolcezza della costa, mitigata dalla frescura delle colline con le loro distese alberate, è ancora oggi promessa di riposo e relax. Nonché di ristoro dalla calura estiva che minaccia di rendere torride le giornate in città.

La Costa degli Etruschi è molto più che un semplice tratto costiero. Le colline alle sue spalle sono punteggiate di vigneti, uliveti e persino pinete. Morbide distese di tutte le sfumature del verde che somigliano a vere e proprie cartoline. Qui è facile perdersi in lunghe passeggiate a contatto con la natura, in grado di ricaricare le energie e di restituire un sano appetito per quei sapori della tavola che, nel tran-tran cittadino, non sempre è possibile coltivare.

Il male più grande del nostro millennio è infatti una corsa sfrenata contro il tempo. Abbiamo perso l’abitudine alle pause e non riusciamo più a godere dei momenti di riposo, perché il tempo trascorso senza lavorare – e produrre – ci sembra sprecato e, in un’ottica tutta distorta dalla realtà consumistica in cui viviamo, ci fa sentire in colpa. Questi sensi di colpa si accumulano e si tramutano poi in problemi ben più gravi, quando invece avremmo semplicemente bisogno di rilassarci e ritrovare un momento di maggiore intimità con noi stessi e con i nostri cari.

La Costa degli Etruschi, sospesa nel tempo tra passato e presente, lontana dal caos e dai ritmi serrati della vita quotidiana, è il luogo ideale per farlo.

You don't have permission to register

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi